La giornata mondiale dell’educazione: parliamone in classe

Condividi su

Il 24 gennaio si celebra la terza edizione della Giornata mondiale dell’educazione. La ricorrenza è stata istituita dalle Nazioni Unite con la risoluzione approvata il 3 dicembre del 2018 e ha come obiettivo ribadire il ruolo cruciale dell’istruzione nella costruzione di società sostenibili e resilienti. L’Unesco, agenzia Onu per l’educazione, la scienza e la cultura, è promotore in tutto il mondo, insieme ai suoi partner, di questo evento.

La Giornata internazionale dell’Istruzione ricorre quest’anno nel pieno dell’emergenza pandemica legata al coronavirus. Il settore dell’educazione in tutto il mondo è uno dei più colpiti. L’interruzione globale dell’apprendimento ha avuto una portata senza precedenti in termini di gravità. Si stima che la chiusura di scuole, università e altri istituti, così come l’interruzione di molti altri programmi di apprendimento e alfabetizzazione abbiano influito sulla vita di circa 1,6 miliardi di studenti in oltre 190 Paesi. A tal proposito, l’invito delle Nazioni Unite è quello di intensificare, con l’inizio del nuovo anno, a porre “l’istruzione e l’apprendimento permanente al centro della ripresa e della trasformazione verso società più inclusive, sicure e sostenibili”.

Il tema della Giornata Internazionale dell’Istruzione 2021 è sintetizzato dal titolo “Recuperare e rivitalizzare l’istruzione per la generazione Covid 19”. Il 25 gennaio si terrà un evento globale in cui i segmenti principali saranno tre: “gli eroi dell’apprendimento, innovazioni e finanziamento”.

Cosa proporre nelle classi per commemorare questa giornata così importante? Io ho avuto qualche idea e voglio condividerla con voi.

Parliamo di diritti, lo facciamo spesso è vero ma questa può essere l’occasione per soffermarci su uno di essi: il diritto all’istruzione. Dato che la data dell’evento è così vicina a quella della GIORNATA DELLA MEMORIA ho pensato di creare un collegamento tra le due tematiche.

Ecco a voi il file da scaricare per realizzare l’attività:

E il video che vi illustra come procedere:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi