Caro Covid, ti scrivo …

Condividi su

In quarta stiamo affrontando la lettera come tipologia testuale, scrivi alla mamma, alla nonna, alla zia lontana… Così mentre ero alle ricerca di qualcosa di meno banale è nata questa idea.

Caro covid ti scrivo…

Cosa gli diresti, cosa vorresti chiedergli…

I bambini mi stupiscono sempre.

“Caro Covid, perchè hai deciso di infettare tutto il mondo? Ma lo sai il male che stai facendo?..”

” … per causa tua non posso più fare sport e andare dagli amici e i grandi sono sempre preoccupati…”

” … hai portato via la mia zia, non ti perdonerò mai!”

” … comincia a tremare, perchè ora noi abbiamo una potente arma: il vaccino!”

” … un po’ ti devo ringraziare perchè per merito tuo ho scoperto che da grande voglio fare il medico”

” …cerca di non combinare altri guai…”

Mi sarei aspettata lettere piene di insulti e invece le ho trovate piene zeppe di domande. I bambini si chiedono perchè.

E forse questa è una domanda a cui nessun adulto potrà mai rispondere.

 

“Mi è piaciuto scrivere questa lettera maestra, perchè finalmente, mi sono sfogato!”

E’ una attività che vi consiglio.

Maestra Elena

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi